Orti urbani

 

puntini

Un orto urbano è un piccolo ritaglio di terreno dove poter mettere in pratica il proprio pollice verde: tutti e 16 i comuni di SUPERMILANO dedicano una parte del territorio alle coltivazioni sociali. Aree attrezzate con una un'area per le coltivazioni e un'altra dedicata al rimessaggio delle attrezzature, solitamente costituita da una struttura in legno.

Spesso l'arte di coltivare in città viene intesa come un semplice vezzo o un hobby per pensionati e anziani, senza alcuna rilevanza per il livello produttivo e le dinamiche sociali che possono scaturire da aree pubbliche come queste. Infatti questi piccoli appezzamenti di terra sono molte volte di supporto al fabbisogno alimentare del nucleo famigliare, integrando gli acquisti di frutta e verdura sempre più esigui in periodo di crisi; allo stesso modo riescono a reintrodurre e promuovere il concetto di stagionalità e di km0, dando modo di consumare direttamente ciò che poche ore prima era ancora sulle piante; o ancora innescare interessanti interazioni fra varie fasce della popolazione, dinamiche nuove per la riappropriazione degli spazi pubblici. L'orto diventa un nuovo luogo di aggregazione, fra una grigliata in compagnia e infiniti discorsi sui migliori fertilizzanti naturali per i pomodori.

tratteggio